Venerdí 28 Luglio 2017
 
 

GAMBLING

Gioco d'azzardo problematico e patologico

Logo DPA

Alterazione delle funzioni di valutazione



Sempre all’interno della ricostruzione dei meccanismi del gambling patologico, si sono inoltre rilevate delle alterazioni delle funzioni cognitive di valutazione ed in particolare una sovrastima delle basse probabilità di vincita ed una sottostima delle alte probabilità di perdita. Si è vista, alla PET, una densità inferiore dei recettori dopaminergici D1 e D2 nello striato in soggetti con GAP. Le conseguenze psico-comportamentali di questa minor densità sono quelle riscontrate. è stata inoltre riscontrata una correlazione positiva fra le alterazioni di questi recettori e le difficoltà nel dare il giusto peso alle decisioni durante le attività di gioco d’azzardo (Takahashi 2011).

Fig. 32 - Alterazioni delle funzioni cognitive di valutazione nei soggetti con gioco d’azzardo patologico e correlati recettoriali dopaminergici. Serpelloni, 2012.

fig 99



Bibliografia

  • Takahashi G, Noriyuki T, Shimoda K, Furonaka O, Osaki N, Shioya S, Yonehara S, Miyata Y. [18F-fluorodeoxyglucose positron emission tomography (FDG-PET) negative poorly differentiated adenocarcinoma of lung with mediastinal lymph node metastases]. Kyobu Geka. 2010 Dec;63(13):1145-50.
  • Takahashi H, Matsui H, Camerer C, Takano H, Kodaka F, Ideno T, Okubo S, Takemura K, Arakawa R, Eguchi Y, Murai T, Okubo Y, Kato M, Ito H, Suhara T. Dopamine D₁ receptors and nonlinear probability weighting in risky choice. J Neurosci. 2010 Dec 8;30(49):16567-72.